VAI ALLA PAGINA METEO

MeteoInToscana Facebook
DICCI COME E’ IL TEMPO:

WebCam toscane divise per provinciaWEBCAM ALPINE

Accedi

Ho dimenticato la password

Ultimi argomenti
» schermo solare ventilato by Snow57
Lun 26 Mar 2018 - 21:56 Da saimon2

» Sostituzione trasmettitore
Lun 26 Mar 2018 - 21:51 Da saimon2

» Pile per Pce-fws20
Lun 19 Mar 2018 - 14:46 Da MeteoRoma

» >>> A tutti i possessori di una PCE fws20: lasciate un commento/giudizio sulla stazione. <<<
Lun 19 Mar 2018 - 9:39 Da zoomx

» Anemometro Guasto
Lun 4 Set 2017 - 12:34 Da guerra.paolo

» saluti
Mar 22 Ago 2017 - 21:27 Da saimon

» Stazione meteo Carini(PA)
Mar 22 Ago 2017 - 21:26 Da saimon

» Salve
Lun 24 Lug 2017 - 16:14 Da emeloro

» igrometro guasto
Lun 15 Mag 2017 - 9:26 Da claben

» come aumentare la ricezione della fws 20
Dom 14 Mag 2017 - 10:50 Da bidddo

» blocco barometro su console
Dom 26 Feb 2017 - 20:04 Da astrofed

» Info Pluviometro
Sab 18 Feb 2017 - 6:24 Da carver

» Trattini in ricezione esterna
Gio 16 Feb 2017 - 19:32 Da MeteoRoma

» accumulatori per h24
Gio 16 Feb 2017 - 16:17 Da carver

» Schermo solare ventilato
Mar 14 Feb 2017 - 8:00 Da carver

Parole chiave

cumulus  template  pietrasanta  fws20  

SE VOLETE POTETE FARE UNA PICCOLA DONAZIONE PER SOSTENERE LO SVILUPPO DEL SITO


Terremoto, Tsunami, esplosione in centrale nucleare in Giappone.

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: Terremoto, Tsunami, esplosione in centrale nucleare in Giappone.

Messaggio Da manolo il Gio 17 Mar 2011 - 11:35

Grazie, bellisime immagini. Purtroppo l'argomento è quello che è ...

_____________________
Paolo - Piombino, loc. Salivoli 35 mt slm
https://sites.google.com/site/meteosalivoli
avatar
manolo
Utente Avanzato
Utente Avanzato

Messaggi : 650
Data d'iscrizione : 20.09.10
Età : 72
Località : Piombino (LI)

https://sites.google.com/site/meteosalivoli/

Torna in alto Andare in basso

Re: Terremoto, Tsunami, esplosione in centrale nucleare in Giappone.

Messaggio Da aleg il Gio 17 Mar 2011 - 11:47

francesco ha scritto:Vi volevo segnalare questo sito dove potete scaricare delle immagini ad alta definizione scattate da satellite inerenti alla centrale
http://www.digitalglobe.com/

grazie del link francesco (forse ho anche già preso foto da questo sito ma non lo sapevo...)

sono belle alcune sulla centrale di fukushima daiichi

16 marzo



14 marzo





le ultime notizie riguardano sempre i tentativi di raffreddari i nuclei della centrale e direi che le notizie spesso appaiono in contraddizione perchè evidentemente non tutti i tentativi vanno a buon fine nè posso essere continuati a tempo indeterminato

12:29 - Fukushima: continui tentativi di raffreddare i reattori
17.03.2011
(ANSA) - ROMA, 17 MAR - Mentre si continua a combattere strenuamente per evitare un disastro nucleare di enormi proporzioni, un rischio imminente e’ di un gigantesco black out in Giappone a causa del calo della produzione di elettricita’. Lo ha detto il ministro dell’Industria, Banri Kaieda, in un intervento in diretta oggi che ha tutta l’aria di voler arginare il terrore dilagante per una situazione di fatto fuori controllo. Perche’ e’ evidente che oggi l’emergenza si aggrava ancora e che gli sforzi per limitare il pericolo di disastro nucleare non rassicurano. Le autorita’ riconoscono che la messa in sicurezza del reattore n.3 di Fukushima ’’e’ la priorita’’’, ma l’alto livello di radiazioni impedisce una continuita’ nei tentativi di raffreddamento del reattore danneggiato, costringendo a continui stop nell’impiego dei cannoni ad acqua impiegati da terra insieme agli elicotteri militari che gettano tonnellate d’acqua dall’alto. Intanto dagli Usa arriva un allarme secondo cui la situazione sarebbe piu’ grave di quella descritta da Tokyo: il presidente Barack Obama ha parlato al telefono con il premier giapponese Naoto Kan, assicurandogli ’’tutto l’ appoggio necessario’’ da parte degli Stati Uniti. Il presidente russo Dmitri Medvedev ha definito l’incidente nucleare giapponese un ’’disastro nazionale colossale, una catastrofe’’, mentre Pechino chiede informazioni precise sulla situazione delle centrali e l’ambasciata italiana, cosi’ come altre cancellerie, invita i connazionali a lasciare le prefetture colpite dallo tsunami e la stessa capitale. Ma se il presidente sud coreano Lee Myung-bak ha smentito che il suo paese sia sotto la minaccia di radiazioni provenienti dalle centrali nucleari giapponesi, le autorita’ aeroportuali sudcoreane hanno rilevato inconsueti alti livelli di radiazioni su tre passeggeri atterrati a Seul provenienti dal Giappone, anche se le autorita’ hanno comunque sostenuto che i quantitativi rilevati non pongono problemi alla salute pubblica. Secondo l’ultimo bilancio sono ad oggi 5.187 le vittime del terremoto e dello tsunami, i dispersi sono 8.606, ma si teme si possa arrivare a piu’ di ventimila morti. Sul fronte economico, il Nikkei limita le perdite a -1,44%, ma il governo giapponese denuncia movimenti speculativi sullo yen, mentre la Boj continua a immettere liquidita’.

12:19 - Fukushima: acqua sparata da cannoni su camion
17.03.2011
Tokio, 17 mar. (Adnkronos/Dpa) - E’ iniziato un nuovo tentativo di raffreddare dall’esterno il reattore numero tre della centrale di Fukushima Daiichi, dopo il fallimento della missione degli elicotteri che questa mattina avevano versato sul reattore trenta tonnellate di acqua. Hanno cominciato a sparare acqua marina sull’impianto da cannoni montati su camion militari (con il personale che rimane all’interno dei mezzi) rende noto l’agenzia di stampa Kyodo. Poco prima, la televisione nipponica NHK aveva detto che gli idranti non avevano funzionato a causa dell’elevato livello di radiazioni intorno all’impianto. Il ministro della difesa, Toshimi Kitazawa, ha precisato che sono 11 i mezzi dei vigili del fuoco militari dispiegati per il nuovo tentativo, e che altri mezzi stanno arrivando a Fukushima.

11:50 - Fukushima: troppa radioattività, impossibile usare cannoni ad acqua
17.03.2011
(AGI/AFP) - Tokyo, 17 mar. - I livelli altissimi di radiazione attorno all’impianto nucleare di Fukushima, in Giappone, rendono impossibile utilizzare i cannoni ad acqua per raffreddare i reattori. La notizia arriva dall’emittente nipponica NHK.

11:38 - Fukushima, si useranno anche 5 autobotti
17.03.2011
Roma, 17 mar. (TMNews) - Cinque autobotti, contenenti 30 tonnellate di acqua, saranno utilizzate nelle operazioni di raffreddamento del reattore 3 della centrale nucleare Fukushima-1. L’ha comunicato i ministero della Difesa del Giappone. La centrale è in emergenza nucleare dopo una serie di rotture ed esplosioni a diversi reattori. L’impianto è stato investito dal terremoto/tsunami di venerdì scorso, che ha devastato il nordest del paese. Le operazioni di raffreddamento stanno proseguendo anche con lanci di acqua dall’alto attraverso elicotteri militari.

_____________________

Gruppo Atmosfera Toscana su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Meteo-Atmosfera-Toscana/132858736729954
avatar
aleg
Gestione forum
Gestione forum

Messaggi : 9635
Data d'iscrizione : 04.03.10
Età : 40
Località : S.Anna - Lucca - 15m s.l.m

http://www.atmosferatoscana.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Terremoto, Tsunami, esplosione in centrale nucleare in Giappone.

Messaggio Da aleg il Ven 18 Mar 2011 - 12:22

sul corriere.it video gira questo video che mostra per la prima volta l'arrivo dello tzunami sulla costa ripreso da un'auto in transito...

http://video.corriere.it/tsunami-visto-un-auto-travolta/9df69790-5138-11e0-b0a4-77b20470b36e

ultimo bilancio (è una delle tante notizie a riguardo..)

15:04 - Giappone: oltre 17.000 morti e dispersi accertati
18.03.2011
(AGI/AFP) - Tokyo, 18 mar. - Una settimana dopo il devastante terremoto e il conseguente tsunami che hanno colpito il Giappone, i numeri ufficiali sulle vittime e i dispersi continuano a salire di ora in ora, superando quota 17mila. Secondo la polizia si contano 6.911 morti accertati (piu’ del terremoto di Kobe del 1995) e 10.316 dispersi. I feriti sono 2.356. Si tratta di un bilancio provvisorio, che non prende in considerazione le 10.000 persone scomparse dalla citta’ costiera di Ishinomaki nella prefettura di Miyagi, secondo quanto riferito dall’agenzia Kyodo News. Allo stesso modo tra i dispersi non sono contabilizzati le 10.000 persone che mancano all’appello, secondo la tv Nhk, nella citta’ portuale di Minamisanriku, poco distante. In totale risultano danneggiate 55.380 case ed edifici pubblici, e nel nord del Paese oltre 850mila case sono ancora senza acqua ed energia elettrica.

segnalo anche questo topic dove lupo nero riporta quali sono gli effetti delle radiazioni sull'organismo.

http://www.atmosferatoscana.com/t849-effetti-delle-radiazini-sull-organismo

_____________________

Gruppo Atmosfera Toscana su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Meteo-Atmosfera-Toscana/132858736729954
avatar
aleg
Gestione forum
Gestione forum

Messaggi : 9635
Data d'iscrizione : 04.03.10
Età : 40
Località : S.Anna - Lucca - 15m s.l.m

http://www.atmosferatoscana.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Terremoto, Tsunami, esplosione in centrale nucleare in Giappone.

Messaggio Da aleg il Ven 18 Mar 2011 - 15:53

metto un video molto interessante e mi rivolgo specialmente a opeth che potrebbe darmi una mano visto il campo geologico...

sta girando in rete questo video registrato nel parco di tokyo durante le varie scosse dopo la principale del sisma giapponese

si vedono diverse fenditure nette sia nei manufatti a terra che nel terreno erboso con evidenti fuoriuscite di acqua

nel forumg geologi.it stanno parlando o di rotture di tubazioni o di liquefazioni sul suolo (io ho qualche dubbio su questa ultima ipotesi..)



intanto...

....

ESPERTI ITALIA, NOCCIOLO PARZIALMENTE FUSO - Nei reattori 1, 2 e 3 della centrale giapponese di Fukushima n.1 il nocciolo è parzialmente scoperto e parzialmente fuso. I contenitori che racchiudono le barre di combustibile sarebbero invece integri, secondo fonti italiane a diretto contatto con il gestore della centrale di Fukushima 1 (Tepco) e l'Autorità giapponese per la sicurezza nucleare e industriale. L'entità del danno al momento non è nota. La fusione parziale del nocciolo era avvenuta in passato nell'incidente nella centrale statunitense di Three Mile Island (1979), classificato al livello 5 della scala Ines degli incidenti nucleari.

AIEA, LIVELLO ALLARME FUKUSHIMA DA 4 A 5 - Il Giappone ha alzato il livello d'allarme alla centrale nucleare di Fukushima Daiichi (Fukushima n1) da 4 a 5. Lo riferisce l'Aiea, l'agenzia dell'Onu per l'energia nucleare.

....

fonte ansa / notizia completa http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2011/03/11/visualizza_new.html_1557212528.html


_____________________

Gruppo Atmosfera Toscana su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Meteo-Atmosfera-Toscana/132858736729954
avatar
aleg
Gestione forum
Gestione forum

Messaggi : 9635
Data d'iscrizione : 04.03.10
Età : 40
Località : S.Anna - Lucca - 15m s.l.m

http://www.atmosferatoscana.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Terremoto, Tsunami, esplosione in centrale nucleare in Giappone.

Messaggio Da aldofer il Ven 18 Mar 2011 - 19:23

Adesso i paranoici fautori delle teorie del complotto, per rimestare nel torbido, stanno usando in dramma giapponese per avvalorare le loro folli teorie e guadagnare proseliti Terremoto in Giappone: un sisma artificiale?.
Questo è sciacallaggio mediatico !!

Aldo
avatar
aldofer
Staff - REPORTER TOSCANI / Tecnico PCE
Staff - REPORTER TOSCANI / Tecnico PCE

Messaggi : 1909
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 71
Località : Quarrata (PT) - 47 m. s.l.m.

http://www.quarratameteo.altervista.org/index.shtml

Torna in alto Andare in basso

Re: Terremoto, Tsunami, esplosione in centrale nucleare in Giappone.

Messaggio Da aleg il Ven 18 Mar 2011 - 23:18

aldofer ha scritto:Adesso i paranoici fautori delle teorie del complotto, per rimestare nel torbido, stanno usando in dramma giapponese per avvalorare le loro folli teorie e guadagnare proseliti Terremoto in Giappone: un sisma artificiale?.
Questo è sciacallaggio mediatico !!

Aldo

chi propaga in rete queste cose è gente ignorante e penso sarebbe nell'interesse di tutti combattere sulla rete queste persone che fanno purtroppo leva su altra ignoranza o che peggio ancora non si rendono conto che il loro 'gioco' in rete prende consensi...

poi che dire...mi sono fermato quando ho letto 'profondità scossa principale 10 km'

a me risulta sui 32 km secondo l' USGS

http://earthquake.usgs.gov/earthquakes/eqinthenews/2011/usc0001xgp/

(a memoria ricordavo 24km mi pare...)

http://cnt.rm.ingv.it/data_id/2216637180/event.php

come si fa a credere a chi copia pure male i dati...
_________________________

vi può interessare questa animazione sul probabile percorso della 'nube' radioattiva da sab 12 marzo a oggi (l'ho presa dalle notizie di oggi di meteoweb.it news)



_____________________

Gruppo Atmosfera Toscana su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Meteo-Atmosfera-Toscana/132858736729954
avatar
aleg
Gestione forum
Gestione forum

Messaggi : 9635
Data d'iscrizione : 04.03.10
Età : 40
Località : S.Anna - Lucca - 15m s.l.m

http://www.atmosferatoscana.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Terremoto, Tsunami, esplosione in centrale nucleare in Giappone.

Messaggio Da aleg il Dom 20 Mar 2011 - 20:14

piccola rassegna stampa di oggi che prendo da meteoweb news

09:07 - Fukushima: nuovo allarme, si teme fuga radioattiva
20.03.2011
Nuovo allarme alla centrale nucleare di Fukushima, gravemente danneggiata dal terremoto-tsunami dell’11 marzo scorso. A preoccupare i tecnici è il reattore 3, il più danneggiato, dove è aumentata notevolmente la pressione. L’Agenzia per la sicurezza nucleare ha riferito che i tecnici della Tepco hanno intenzione di aprire una valvola ma l’operazione potrebbe causare un’ulteriore fuga radioattiva. Inoltre, l’aumento del livello di radioattività potrebbe complicare ulteriormente gli interventi di raffreddamento dei reattori vigini. Tepco, che gestisce la centrale, ha anche annunciato che sarà "difficile" ripristinare l’alimentazione alle unità 1 e 2 nonostante il cauto ottimismo che era stato mostrato ieri. "L’elettricità non è stata ancora ripristinata perché sono necessarie diverse verifiche per evitare un corto circuito", ha detto un portavoce di Tepco, Fumiaki Hayakawa. (fonte Afp)

09:25 - Giappone: 20.405 tra morti e dispersi
20.03.2011
Ha ormai superato quota 20mila il bilancio dei morti e dei dispersi nel terremoto/tsunami che l’11 marzo ha devastato il nordest del Giappone. Il Dipartimento di Polizia ha comunicato oggi che i decessi accertati sono 8.133 mentre i dispersi sono cresciuti a 12.272. In tutto sono 20.405. Mos

09:36 - Giappone: trovati 2 sopravvissuti a 9 giorni da sisma
20.03.2011
Due persone sono state trovate vive tra le macerie di Ishinomaki, una delle città del Giappone nordorientale annichilite dal devastante terremoto/tsunami di nove giorni fa. L’ha reso noto oggi la polizia nipponica. "Una donna di 80 anni e un adolescente di 16 anni sono stati scoperti sotto le macerie nel pomeriggio (mattino in Italia, ndr.). Erano in stato di leggera ipotermia, ma erano coscienti", ha affermato un portavoce della polizia di Ishinomaki. "Sono stati soccorsi da un elicottero e inviati in ospedale", ha continuato. Ormai i soccorritori avevano quasi perso la speranza di trovare ulteriori sopravvissuti. Il bilancio delle vittime della catastrofe ha ormai superato 20mila tra morti e dispersi, secondo il bilancio reso pubblico oggi dal Dipartimento di Polizia. (Afp)

09:46 - Fukushima, elettricità ripristinata nel reattore 2
20.03.2011
HONG KONG, 20 MAR - L’elettricita’ e’ stata ripristinata anche al reattore n2 della centrale di Fukushima 1. Li riferisce la Tepco, il gestore dell’impianto. (ANSA)

09:49 - Fukushima, getti d’acqua contro reattore 4
20.03.2011
Roma, 20 mar. (TMNews) - I soldati delle Forze di autodifesa impegnati nei tentativi di raffreddamento dei reattori della centrale nucleare Fukushima-1, danneggiata nove giorni fa dal terremoto/tsunami che ha devastato il nordest del Giappone, hanno diretto oggi i getti d’acqua prodotti con mezzi speciali contro il reattore 4, uno dei più instabili dell’impianto che è al centro di una pericolosissima emergenza nucleare. Lo scrive oggi l’agenzia di stampa Kyodo. Lo scopo dell’irrorazione era quello di raffreddare la vasca del combustibile nucleare esausto che potrebbe emettere radioattività. I tecnici e i militari stanno cercando oggi di ripristinare l’erogazione dell’energia elettrica alla centrale nella speranza di far ripartire gli impianti di raffreddamento d’emergenza dei reattori 1, 2, 5 e 6. Tuttavia, oggi hanno dovuto affrontare anche un ulteriore aumento della pressione all’interno del reattore 3. Secondo quanto riferisce la Kyodo, dal momento che la pressione s’è stabilizzata, hanno desistito dal far fuoriuscire vapore dal reattore, operazione che avrebbe prodotto un’ulteriore emissione di radioattività nell’ambiente.

10:04 - Fukushima, stabilizzata pressione nel reattore 3
20.03.2011
Roma, 20 mar. (TMNews) - S’è stabilizzata la pressione interna al reattore numero 3 della centrale nucleare Fukushima-1, danneggiata dal terremoto/tsunami che ha devastato nove giorni fa il Giappone nordorientale. Secondo quanto ha comunicato la Tokyo denryoku (Toden, Tepco nella denominazione inglese, ndr.), non è stato necessario rilasciare vapore nell’atmosfera, come si era precedentemente pensato. Il vapore eventualmente rilasciato dal reattore avrebbe diffuso nell’atmosfera ulteriore radioattività.

_____________________

Gruppo Atmosfera Toscana su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Meteo-Atmosfera-Toscana/132858736729954
avatar
aleg
Gestione forum
Gestione forum

Messaggi : 9635
Data d'iscrizione : 04.03.10
Età : 40
Località : S.Anna - Lucca - 15m s.l.m

http://www.atmosferatoscana.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Terremoto, Tsunami, esplosione in centrale nucleare in Giappone.

Messaggio Da aleg il Lun 21 Mar 2011 - 12:22

aggiornamenti di oggi:

12:00 - Giappone: bilancio sale a 30mila morti
21.03.2011
Roma, 21 MAR (Il Velino) - Nuovo allarme dalla centrale nucleare di Fukushima in Giappone dopo la fuoriuscita di fumo grigio dal reattore numero 3. Lo scrive l’agenzia di stampa Kyodo riferendo dell’ordine di evacuazione temporanea lanciato dalla Tokyo Electric Power Co (Tepco) per far allontanare gli ultimi tecnici rimasti. E si diffonde nel Paese l’allarme radioattivita’: il governo di Tokyo ha decretato lo stop alla distribuzione di latte e di spinaci provenienti da due distinte aree di produzione mentre crescono i timori nelle citta’ nipponiche per il consumo di acqua del rubinetto. Sempre la Kyodo aggiorna il bilancio temporaneo delle vittime scrivendo che i dispersi sono 21.911 mentre i morti accertati 8.649.

12:07- Fukushima: fumo a reattore 2, non più al reattore 3
21.03.2011
Roma, 21 mar. (TMNews) - Una fumata bianca ha cominciato a uscire oggi nel pomeriggio dal reattore 2 della centrale nucleare Fukushima-1, danneggiata dal devastante terremoto/tsunami dell’11 marzo e centro del più grave incidente nucleare dai tempi di Chernobyl. S’è invece fermato il fumo che usciva dal reattore 3, dopo il quale gli operatori sono stati evacuati dalla centrale. "Verso le 18.20 (10.20 in Italia) una fumata bianca ha cominciato a uscire da una fessura nel tetto del reattore 2", ha spiegato un portavoce dell’Agenzia di sicurezza nucleare nipponica. In quel momento erano in corso lavori di riparazione a quel reattoree per rimettere in servizio una parte delle apparecchiature nella sala di controllo. Due ore prima un’altra fumata, grigia prima e poi nera, aveva preso a uscire dal reattore 3, provocando anche l’evacuazione del personale. "Tepco ci ha informato della fumata nera proveniente dal reattore 3, ma s’è fermata alle 18.02 (10.02 in Italia) e il livello di radiazione è rimasto stabile", ha spiegato il portavoce. L’agenzia non ha dato spiegazioni sulla fumata, ma secondo gli specialisti il colore fa pensare che non si tratti di vapore ma di qualcosa che è bruciato. Il reattore 3 è quello che ha subito i danni maggiori dallo tsunami dell’11 marzo. (Afp)

_____________________

Gruppo Atmosfera Toscana su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Meteo-Atmosfera-Toscana/132858736729954
avatar
aleg
Gestione forum
Gestione forum

Messaggi : 9635
Data d'iscrizione : 04.03.10
Età : 40
Località : S.Anna - Lucca - 15m s.l.m

http://www.atmosferatoscana.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Terremoto, Tsunami, esplosione in centrale nucleare in Giappone.

Messaggio Da aleg il Mar 22 Mar 2011 - 11:47

aggiornamento bilancio vittime:

10:28 - Giappone: bilancio provvisorio supera 21mila vittime
22.03.2011
(ANSA) - OSAKA
(GIAPPONE), 22 MAR - Il bilancio delle vittime del terremoto e dello
tsunami che l’11 marzo hanno devastato il nord-est del Giappone ha
superato quota 21 mila, secondo la polizia giapponese: i morti accertati
sono 9.079, i dispersi 12.645.
Circa 310 mila persone sono ancora nei
2.100 rifugi di emergenza approntati nelle zone colpite. Le temperature
continuano a essere sotto lo zero in molte aree, mentre la pioggia e la
neve ostacolano i soccorsi. In Giappone i cadaveri vengono di solito
cremati ma in alcune zone i soccorritori stanno seppellendo quelli che
sono stati identificati, dopo aver ottenuto il consenso delle famiglie, a
causa della scarsita’ di carburante. Le prefetture con il maggior
numero di vittime sono quelle di Fukushima, di Iwate e di Miyagi, dove
il bilancio finale potrebbe raggiungere le 15 mila vittime.

un ottimo video didattico dell'INGV che spiega varie cose su questo sisma: consiglio la visione a tutti quelli che amano informarsi un pò su questo evento


_____________________

Gruppo Atmosfera Toscana su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Meteo-Atmosfera-Toscana/132858736729954
avatar
aleg
Gestione forum
Gestione forum

Messaggi : 9635
Data d'iscrizione : 04.03.10
Età : 40
Località : S.Anna - Lucca - 15m s.l.m

http://www.atmosferatoscana.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Terremoto, Tsunami, esplosione in centrale nucleare in Giappone.

Messaggio Da aleg il Sab 26 Mar 2011 - 2:57

notizie non ovvie da interpretare (per la sicurezza o meno dei dati...)

18:28 - Radioattività Fukushima vicina a quella di Chernobyl
25.03.2011
ROMA, 25 MAR - I livelli di iodio e cesio radioattivo emessi dalla centrale nucleare di Fukushima sono sempre piu’ simili a quelli dell’incidente di Chernobyl. Alcuni ricercatori austriaci hanno rilevato che lo iodio-131 rilasciato giornalmente e’ pari al 73% di quello visto a Chernobyl, e il cesio-137 al 60%. A spiegarlo e’ un articolo sul ’New Scientist’. La differenza tra questo incidente e quello della citta’ ucraina e’ che a Chernobyl l’enorme incendio rilascio’ molto materiale radioattivo, incluse anche particelle di materiale fissile, sotto forma di fumo. A Fukushima invece solo gli elementi volatili, come iodio e cesio, stanno traboccando fuori. Ma queste sostanze sono comunque pericolose per la salute. Nei primi due giorni dopo l’incidente, il vento ha soffiato a est da Fukushima verso le stazioni di monitoraggio presenti sulla costa Usa occidentale. Al terzo giorno ha soffiato a sud-ovest verso la stazione di monitoraggio giapponese a Takasaki, e poi fluttuato a est di nuovo. Ogni giorno le letture dello iodio-131 a Sacramento in California o a Takasaki indicano la stessa quantita’ di iodio che esce da Fukushima: 1.2-1.3 ? 1017 becquerel al giorno. A Chernobyl furono rilasciati 1.76 ? 1018 becquerel di iodio-131, e non e’ ancora chiaro per quanto ancora continueranno le emissioni dall’impianto giapponese. Anche le emissioni di cesio-137 sono piu’ o meno dello stesso ordine di grandezza di Chernobyl. La centrale di Sacramento ha rilevato 5 ? 1015 becquerel emessi al giorno, mentre a Chernobyl era 8.5 ? 1016 in totale. Inoltre la centrale di Fukushima ha circa 1760 tonnellate di materiale fissile nuovo e usato, e non si sa quanto sia rimasto danneggiato. Il reattore di Chernobyl aveva solo 180 tonnellate. (ANSA)

una notizia su alcuni operai che oggi sono stati 'contaminati' presso la centrale di fukushima (pareva in modo grave...)

21:38 - Fukushima: presto dimessi 2 dei 3 operai ricoverati
25.03.2011
(AGI/REUTERS) - Vienna, 25 mar. - Dovrebbero essere dimessi a breve almeno due dei tre operai ricoverati ieri in ospedale dopo essere stati colpiti da radiazioni mentre erano al lavoro nel reattore numero tre della centrale nucleare giapponese di Fukushima Daichi: lo ha reso noto l’Aiea, l’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica, sulla base delle informazioni ricevute dalle autorita’ nipponiche. "Con ogni probabilita’ due di loro saranno dimessi lunedi’ e, dal mio punto di vista, non avverrebbe se davvero avessero qualcosa di grave", ha dichiarato Rethy Chem, responsabile sanitario dell’agenzia Onu di controllo. L’alto funzionario ha anche sottolineato che e’ stata un’esagerazione descrivere come ustioni le lesioni che i tre lavoratori presentavano ai piedi, anche se ha riconosciuto che contaminazione da radioattivita’ di sicuro vi e’ stata. Si ritiene che gli operai, impegnati nella sala di una turbina, abbiano ignorato i segnali di allerta dei loro strumenti di rilevamento delle radiazioni. "Le condizioni del sito dove stavano operando sono cambiate", ha pero’ spiegato una portavoce dell’Aiea, Elena Buglova. "I livelli di radioattivita’ in precedenza erano piu’ bassi. Debbono aver presunto che si trattasse di un falso allarme". Il mistero resta pero’ tuttora fitto per quanto riguarda l’origine precisa dell’acqua contaminata che ha investito i lavoratori, ferendo loro i piedi che vi erano rimasti immersi a lungo. Ai controlli i tre sono risultati essere stati esposti a livelli radioattivi ben diecimila volte superiori alle previsioni, facendo temere nuove perdite nucleari non ancora localizzate dagli esperti.


altro aggiornamento sul numero di vittime/dispersi in giappone

16:42 - Giappone: 27.155 tra morti e dispersi
25.03.2011
Roma, 25 mar.
(TMNews) - Tra morti e dispersi, il bilancio delle vittime del
sisma/tsunami dell’11 marzo ha raggiunto quota 27.155. L’ha reso noto il
Dipartimento di Polizia nipponico sulla base dei dati pervenuti alle 21
(ore 13 in Italia) di oggi. I decessi accertati sono 10.102, mentre i
dispersi sono 17.053.

_____________________

Gruppo Atmosfera Toscana su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Meteo-Atmosfera-Toscana/132858736729954
avatar
aleg
Gestione forum
Gestione forum

Messaggi : 9635
Data d'iscrizione : 04.03.10
Età : 40
Località : S.Anna - Lucca - 15m s.l.m

http://www.atmosferatoscana.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Terremoto, Tsunami, esplosione in centrale nucleare in Giappone.

Messaggio Da aleg il Dom 27 Mar 2011 - 23:44

aggioramenti - purtroppo direi tutti brutti -

18:03 - Giappone: 27mila tra morti e dispersi
27.03.2011
Tokio, 26 mar. - (Adnkronos/Xin) - E’ di 10.804 morti accertati e 16.244 dispersi denunciati l’ultimo bilancio delle vittime del sisma e lo tsunami che hanno travolto il Giapone nord orientale lo scorso 11 marzo. Lo ha reso noto la polizia nazionale. Oltre 240mila persone sono ospitate nei 1900 centri di emergenza che sono stati allestiti.

19:15 - Fukushima: radioattività 100mila volte oltre la norma
27.03.2011
TOKYO, 27 MAR - La Tepco ha corretto il valore delle radiazioni registrate oggi al reattore n.2 di Fukushima, dall’ iniziale 10 milioni di volte superiore alla norma, erroneamente dichiarato in precedenza, a 100.000 volte, un livello comunque pericoloso e tale da giustificare l’evacuazione dei tecnici. Lo riferisce l’agenzia Kyodo. La nuova stima e’ giunta alla fine di una giornata di errori, all’apparenza grossolani, sulla concentrazione di radioattività al reattore n.2. Il vice presidente di Tepco, Sakae Muto, in piena notte (nel pomeriggio in Italia), si e’ scusato per l’infortunio e per i riflessi avuti a livello interno e internazionale. Pur se sceso a 100.000 volte i livelli normali dopo esami piu’ accurati effettuati, i rischi sono elevatissimi. ’’Sono molto dispiaciuto e vorrei fare in modo che tutto questo non si ripeta in futuro’’, ha concluso Muto. (ANSA)


18:53 - Fukushima: dati confermano falle e fusione nocciolo
27.03.2011
(AGI) - Roma, 27 mar. - Gli allarmanti dati provenienti da Fukushima, con i livelli di radioattivita’ nell’acqua del reattore 2 superiori di 10 milione di volte ai livelli normali, confermano quello che si temeva da tempo: "La fusione parziale del nocciolo e l’apertura di una o piu’ falle, con il rischio di rilascio di materiale altamente radioattivo". Lo sottolinea Valerio Rossi Albertini, fisico nucleare del Cnr. "Il Commissario all’Energia dell’Unione Europea - ricorda Albertini - e il ministro francese Lacoste ipotizzano da tempo che il guscio di contenimento non fosse stagno, e che i rischi fossero piu’ elevati di quelli dichiarati dalle autorita’ giapponesi Ora sara’ molto piu’ difficile per i tecnici lavorare per riparare i guasti: bisogna valutare se e’ ancora possibile utilizzare i droni americani per intervenire e racchiudere tutto in un sarcofago di cemento. Di certo questo incidente e’ il piu’ grave della storia dopo Chernobyl, speriamo si riesca a contenerlo".

11:15 - Emergenza a Fukushima: radioattività altissima, evacuati tutti gli operai
27.03.2011
TOKYO - La radioattivita’ dell’acqua al reattore n.2 della centrale di Fukushima e’ estremamente elevata ed e’ pari a 10 milioni di volte i livelli normali. Lo riferisce l’Agenzia per la sicurezza nucleare, secondo cui si e’ resa necessaria l’evacuazione immediata dei tecnici al lavoro.
Il livello di iodio-131 presente nel reattore n.2 e’ estremamente alto, al punto da far ipotizzare all’Agenzia che l’acqua possa essere legata in qualche modo al nocciolo, visto che la radioattivita’ registrata e’ di 1.000 millisievert/ora. L’emergenza contaminazione sale mentre i tentativi di messa in sicurezza sono frenati dalla minaccia radiazioni: proprio oggi era il programma il passaggio dalle autobotti dei pompieri alle pompe elettriche per iniettare acqua nei reattori, per accelerare i tempie ed evitare cosi’ ulteriori ritardi. Le fonti di perdita di materiale nocivo restano ancora da individuare quando lo iodio e’ salito a 1.850 volte i limiti legali nelle acque immediatamente vicine all’impianto di Fukushima.
SALE ANCORA LIVELLO IODIO RADIOATTIVO IN MARE - La radioattività in mare di fronte alla centrale nucleare giapponese di Fukushima è di 1.850 volte superiore ai livelli di norma, secondo le ultime misurazioni disponibili. Lo rende noto l’Agenzia giapponese per la sicurezza nucleare, che solo ieri aveva rilevato una presenza di iodio-131 in acqua 1.250 volte al di sopra del normale.

CAPO AIEA, ALLARME NUCLEARE POTREBBE DURARE MESI - Potrebbe durare settimane, o mesi, l’allarme nucleare in Giappone, dopo l’incidente alla centrale di Fukushima provocato dal sisma e dello tsunami che due settimane fa hanno devastato il nord-est del Paese. Lo afferma il direttore dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica (Aiea), il giapponese Yukiya Amano, in un’intervista al New York Times. Amano ha spiegato che le autorità nipponiche non sanno ancora con certezza se i noccioli dei reattori e il combustibile nucleare esausto sono ricoperti dall’acqua necessaria al loro raffreddamento, secondo il Nyt online. I tecnici hanno riscontrato alti tassi di radioattività in mare, vicino alla centrale, il che fa temere che uno o più reattori non abbia più una tenuta stagna. Amano ha detto di vedere "segni positivi" nel parziale ristabilimento dell’energia elettrica della centrale, ma ha auspicato "più sforzi per porre fine all’incidente".


morale della favola viene da pensare che la situazione è peggiore di quello che già emerge (e penso lo avrete percepito tutti)

_____________________

Gruppo Atmosfera Toscana su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Meteo-Atmosfera-Toscana/132858736729954
avatar
aleg
Gestione forum
Gestione forum

Messaggi : 9635
Data d'iscrizione : 04.03.10
Età : 40
Località : S.Anna - Lucca - 15m s.l.m

http://www.atmosferatoscana.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Terremoto, Tsunami, esplosione in centrale nucleare in Giappone.

Messaggio Da aleg il Mar 29 Mar 2011 - 0:19

notizia negativa di oggi se confermata:

17:49 - Fukushima: plutonio rilevato intorno centrale
28.03.2011
OSAKA, 28 MAR - Tracce di plutonio sono state rilevate in diverse aree dell’impianto nucleare di Fukushima. Lo rende noto la Tepco, il gestore dell’impianto. Il plutonio rilevato, tuttavia, non sarebbe dannoso per la salute umana, al punto che i lavori per la messa in sicurezza di Fukushima ’’andranno avanti’’. Il plutonio e’ stato rilevato nel suolo in 5 punti diversi della tormentata centrale e, secondo la Tepco, sarebbe stato scaricato dal combustibile a seguito dei danni del sisma/tsunami dell’11 marzo, mentre i risultati delle analisi sarebbero maturati dai campioni presi una settimana fa. Le ultime notizie dalla tormentata centrale non sono affatto buone e danno corpo all’ipotesi di danni al contenitore, alle condotte idriche del sistema o alle valvole di connessione del reattore n.3, il piu’ pericoloso perche’ alimentato a mox, il combustibile fatto di uranio e plutonio, usato nella forma di isotopo radioattivo piu’ letale. (ANSA)

21:15 - "Plutonio a Fukushima è agghiacciante"
28.03.2011
Roma, 28 mar.-"La notizia del ritrovamento di Plutonio rilasciato dalla centrale di Fukushima e’ agghiacciante". E’ il commento di Giuseppe Onufrio, direttore esecutivo di Greenpeace. "Il plutonio - ha detto Onufrio - e’ una sostanza tossica oltre che radioattiva che se inalata o ingerita puo’ danneggiare gravemente gli organi interni, in particolare lo scheletro, i polmoni e il fegato." "Questa notizia - ha proseguito in rappresentante di Greenpeace - rende ancora piu’ urgente l’immediata necessita’ di evacuare i cittadini giapponesi dalle aree circostanti la centrale". "Il governo del Giappone ha accusato Greenpeace di fornire dati non accurati sulla contaminazione delle aree attorno a Fukushima, ma purtroppo - continua Onufrio - i nostri dati (da 7 a 10 microSivert/ora a 40 km dalla centrale) non fanno che confermare quelli del governo della Prefettura di Fukushima". L’unica differenza tra Greenpeace e il governo del Giappone e’ sul livello di protezione da garantire a chi vive in aree dove in pochi giorni si supera la soglia (1000 microSievert) massima di radiazioni tollerabili in un anno, considerando la sola esposizione esterna alle radiazioni e non considerando quelle delle particelle che che vengono inalate o ingerite. Inoltre, la squadra di radioprotezione di Greenpeace ha potuto verificare che solo una piccola proporzione degli abitanti dell’area si e’ allontanata, mentre gli altri continuano a restare in una zona pericolosa, soprattutto per bambini e donne in gravidanza". (AGI)

_____________________

Gruppo Atmosfera Toscana su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Meteo-Atmosfera-Toscana/132858736729954
avatar
aleg
Gestione forum
Gestione forum

Messaggi : 9635
Data d'iscrizione : 04.03.10
Età : 40
Località : S.Anna - Lucca - 15m s.l.m

http://www.atmosferatoscana.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Terremoto, Tsunami, esplosione in centrale nucleare in Giappone.

Messaggio Da aleg il Mer 30 Mar 2011 - 10:39

qualche aggiornamento:

07:14 - Giappone: 11.232 morti e 16.361 dispersi
30.03.2011
(AGI/EFE) - Tokyo, 30 mar. - Sono 11.232 i morti e 16.361 i dispersi per il terremoto e lo tsunami in Giappone. E’ l’ultimo bilancio diffuso dalla polizia. Solo nella provincia di Miyagi le vittime sono state 6.843. In quella di Iwate i morti accertati sono 3.301 mentre nella provincia di Fukushima sono 1.030.

07:30 - Giappone pensa a coprire reattori di Fukushima
30.03.2011
Osaka (Giappone), 30 mar. (TMNews) - Il Giappone sta valutando di coprire i tre reattori danneggiati della centrale nucleare di Fukushima, per ridurre le emissioni radioattive, e di utilizzare un’autocisterna per eliminare l’acqua contaminata presente nell’impianto. Stando a quanto riferito dal quotidiano nipponico Asahi Shimbunun, il governo sta pensando di ricorrere a delle coperture speciali per i tetti e le pareti degli edifici esterni dei reattori 1, 3 e 4, con l’impiego di strumenti di aerazione per scongiurare accumulo di gas e nuove esplosioni. Un altro progetto riferito dal giornale prevede di ancorare un’autocisterna nell’Oceano Pacifico, vicino ai reattori 1 e 4, per eliminare l’acqua radioattiva trovata nelle sala macchine e in un tunnel situato vicino al reattore 2, che porta all’esterno dell’edificio. Interpellato a proposito, il portavoce del governo, Yukio Edano, ha risposto che il governo e gli esperti nucleari stanno valutando "tutte le soluzioni, anche quelle citate dalla stampa". (Afp)

08:54 - Fukushima: radioattività di molto superiore al limite
30.03.2011
Tokio, 30 mar. (Adnkronos) - In un campione di acqua di mare prelevato vicino all’impianto nucleare giapponese di Fukushima Daiichi e’ stata riscontrata ieri pomeriggio una concentrazione di iodio131 3.355 volte superiore al limite consentito. A riferirlo oggi e’ stata l’agenzia nucleare del governo di Tokio, precisando che si tratta della piu’ alta concentrazione rilevata finora nell’acqua della zona.

11:29 - Fukushima: saranno smantellati tutti i reattori
30.03.2011
Tokio, 30 mar. - (Adnkronos) - Il portavoce del governo giapponese Yukio Edano ha affermato oggi che tutti i sei reattori dell’impianto nucleare Daiichi a Fukushima devono essere smantellati. Una chiara presa di posizione, riportata dall’agenzia stampa Kyodo, che giunge dopo che in giornata il gestore della centrale, la societa’ Tepco, aveva annunciato di voler smantellare solo quattro reattori. A parlare a nome della Tepco e’ stato il chairman della societa’, Tsunehisa Katsumata, che ha preso in mano la gestione della crisi dopo che il presidente Masataka Shimizu e’ stato ricoverato ieri in ospedale per pressione alta. "Non abbiamo altra scelta-ha detto- che smantellare i reattori dal numero uno al quattro". Katsumata ha offerto anche le scuse della Tepco alle persone che vivono attorno alla centrale "costrette a subire una situazione molto grave". "La nostra responsabilita’ -ha aggiunto- e’ di giungere alla fine di questa situazione e riportare tutto sotto controllo" Intanto gli osservatori si interrogano se la societa’ sara’ in grado di reggere finanziariamente alle richieste di risarcimento. A quanto scrivono i media giapponesi, alcuni deputati nipponici hanno proposto che lo stato prenda la maggioranza delle azioni della societa’.

_____________________

Gruppo Atmosfera Toscana su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Meteo-Atmosfera-Toscana/132858736729954
avatar
aleg
Gestione forum
Gestione forum

Messaggi : 9635
Data d'iscrizione : 04.03.10
Età : 40
Località : S.Anna - Lucca - 15m s.l.m

http://www.atmosferatoscana.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Terremoto, Tsunami, esplosione in centrale nucleare in Giappone.

Messaggio Da aleg il Lun 4 Apr 2011 - 10:59

ancora qualche notizia di oggi 4 aprile:

10:10 - Fukushima: in mare 11mila tonnellate acqua radioattiva
04.04.2011
Tokyo, 4 apr. (TMNews) - Il gestore della centrale nucleare di Fukushima, la Tepco, ha deciso di riversare nell’oceano le oltre 11.500 tonnellate di acqua radioattiva che si sono accumulate nel corso delle operazioni di raffreddamento dei reattori. Lo ha reso noto l’agenzia giapponese Jiji. Il gestore della centrale nucleare di Fukushima, la Tepco, ha deciso di riversare nell’oceano le oltre 11.500 tonnellate di acqua radioattiva che si sono accumulate nel corso delle operazioni di raffreddamento dei reattori. Lo ha reso noto l’agenzia giapponese Jiji. Un portavoce della Tokyo Electric Power (Tepco) ha precisato che "circa 10.000 tonnellate d’acqua stoccata nei bacini (attorno ai reattori) e altre 1.500 attualmente nei reattori 5 e 6" saranno riversate nell’Oceano Pacifico. Il portavoce ha sottolineato che si tratterebbe di acqua debolmente radioattiva. "Non abbiamo altra scelta che gettare quest’acqua contaminata nell’oceano come misura di sicurezza", ha detto il portavoce del governo, Yukio Edano, alla televisione. (afp)

08:40 - Fukushima: radiazioni oltre la norma a 30km da centrale
04.04.2011
(ANSA) - TOKYO, 4 APR - Radiazioni superiori alla norma sono state rilevate appena fuori dal raggio di 30 km dalla centrale nucleare di Fukushima. Lo riferisce l’agenzia Kyodo. A seguito della perdita di materiale radioattivo causata dai danni del sisma/tsunami dell’11 marzo, le autorita’ nipponiche avevano disposto l’evacuazione nel raggio di 20 km dalla centrale di Fukushima, piu’ altri 10 km di cosiddetta area di rispetto. Greenpeace, sulla base delle analisi effettuate intorno al sito, aveva chiesto l’estensione della zona di evacuazione fino a 40 km, diventati addirittura 80 km secondo le valutazioni fatte dagli Stati Uniti che avevano cosi’ causato qualche scintilla nei rapporti con l’alleato giapponese.

08:50 - Giappone: continua ad aggravarsi bilancio vittime
04.04.2011
(AGI/EFE) - Tokyo, 4 apr. - E’ salito a 12.157 il numero dei morti accertati per il terremoto e lo tsunami in Giappone. E’ l’ultimo bilancio della polizia, che ha aggiornato a 15.496 la cifra dei dispersi.

_____________________

Gruppo Atmosfera Toscana su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Meteo-Atmosfera-Toscana/132858736729954
avatar
aleg
Gestione forum
Gestione forum

Messaggi : 9635
Data d'iscrizione : 04.03.10
Età : 40
Località : S.Anna - Lucca - 15m s.l.m

http://www.atmosferatoscana.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Terremoto, Tsunami, esplosione in centrale nucleare in Giappone.

Messaggio Da aleg il Lun 4 Apr 2011 - 16:43

da meteoweb news

18:10 - Fukusmima: un disastro enormemente sottovalutato
04.04.2011
Dopo i tentativi falliti di arginare la fuoruscita di materiale radioattivo dalla centrale nucleare di Fukusmima la situazione appare ancora più grave, non solamente nei pressi della centrale ma anche nei suoi dintorni. Il grafico in alto a sinistra mostra i livelli massimi di radioattività del suolo in nove località intorno a Fukushima in varie date tra il 20 e il 27 marzo: tutte, tranne una, si trovano a oltre 35 km dalla centrale, quindi fuori dalla zona di evacuazione e del coprifuoco. Ciononostante si evince che in quasi tutte le località la radioattività ha superato il limite di 1490 kBq/m² utilizzato a Chernobyl per le aree maggiormente contaminate ed anche il limite di 550 kBq/m² utilizzato per la distruzione dei prodotti agricoli contaminati. Da questi dati, forniti dal MEXT, il ministero giapponese per la scienza, si capisce come l'azione di evacuazione all'interno dei 30 Km risulti al momento insufficiente e come le autorità giapponesi avessero sottovalutato il rischio . Va precisato che le ultime rilevazione hanno mostrato segni di miglioramento anche se alcuni località continuano a registrare valori oltre i limiti fissati. Preciso inoltre che il fallout radioattivo causato dal disastro di Fukushima è al momento paragonabile a quello di Chernobyl. Le emissioni giornaliere di Iodio 131 dai reattori giapponesi sono al 74% rispetto a quelle della centrale ucraina, e quelle di Cesio 137 al 59% . Chernobyl tuttavia bruciò per dieci giorni , mentre il disastro giapponese sta proseguendo da oltre quindici giorni e per il momento non è destinato a fermarsi. Inoltre a Chernobyl c'erano 180 tonnellate di combustibile nucleare, a Fukushima ce ne sono quasi dieci volte di più, ben 1760 tonnellate . L'incendio di Chernobyl proiettò in aria una miscela composita di isotopi radioattivi, mentre le emissioni dei vapori di Fukushima contengono soprattutto Iodio 131 e Cesio 137, i più dannosi per la salute . Fonte: http://ecoalfabeta.blogosfere.it

_____________________

Gruppo Atmosfera Toscana su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Meteo-Atmosfera-Toscana/132858736729954
avatar
aleg
Gestione forum
Gestione forum

Messaggi : 9635
Data d'iscrizione : 04.03.10
Età : 40
Località : S.Anna - Lucca - 15m s.l.m

http://www.atmosferatoscana.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Terremoto, Tsunami, esplosione in centrale nucleare in Giappone.

Messaggio Da aleg il Ven 8 Apr 2011 - 0:14

Oggi c'è stata un altra violenta scossa nel giappone nord orientale:

19:30 - Giappone: scossa odierna è stata la più violenta dopo l’11 Marzo
07.04.2011
ROMA, 7 APR - Il terremoto di magnitudo 7,4 avvenuto oggi in Giappone e’ il piu’ violento dopo la terribile scossa di magnitudo 9 dell’11 marzo scorso, ma si tratta comunque di una replica. Lo ha detto il direttore del Centro nazionale terremoti dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), Giulio Selvaggi. ’’E’ sicuramente una replica, generata dalla stessa faglia all’origine del terremoto dell’11 marzo e vicina allo stesso epicentro di quel terremoto’’, ha osservato Selvaggi. ’’Purtroppo - ha aggiunto - nuove repliche di questa magnitudo sono possibili, non e’ affatto detto che quella di oggi sia l’ultima’’. E’ stata comunque la piu’ forte dall’11 marzo. Allora, a mezz’ora dalla prima scossa di magnitudo 9 c’e’ stata un’altra scossa di magnitudo 7,9 a 300 chilometri a Sud dell’epicentro. C’e’ poi stata un’altra scossa di 7,7 piu’ a Est. Nei giorni successivi, fino ad oggi, ’’la sismicita’ e’ stata abbastanza intensa, ma le scosse - ha detto ancora l’esperto - non hanno mai superato magnitudo compreso fra 5 e 7. Quella di oggi e’ stata indubbiamente la replica piu’ forte’’. (ANSA).

ecco le info dall'INGV

Comunicato


Un terremoto di magnitudo(Mw) 7.4 è avvenuto alle ore 16:32:41
italiane del giorno 07/Apr/2011 (14:32:41 07/Apr/2011 - UTC).
Il terremoto è avvenuto nel distretto sismico: Near east coast of eastern Honshu, Japan.





Dati evento
Event-ID 2217031360

Magnitudo(Mw)

7.4
Data-Ora
07/04/2011 alle 16:32:41 (italiane)

07/04/2011 alle 14:32:41 (UTC)


Coordinate


38.253°N,
141.64°E

Profondità 25.6 km (fissata)

Distretto sismico

Near east coast of eastern Honshu, Japan



link

http://cnt.rm.ingv.it/data_id/2217031360/event.php

_____________________

Gruppo Atmosfera Toscana su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Meteo-Atmosfera-Toscana/132858736729954
avatar
aleg
Gestione forum
Gestione forum

Messaggi : 9635
Data d'iscrizione : 04.03.10
Età : 40
Località : S.Anna - Lucca - 15m s.l.m

http://www.atmosferatoscana.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Terremoto, Tsunami, esplosione in centrale nucleare in Giappone.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum